Home / blog / Ci sono sfumature che possono essere raccolte di persona che vengono perse in un’e-mail

Ci sono sfumature che possono essere raccolte di persona che vengono perse in un’e-mail

Ci sono sfumature che possono essere raccolte di persona che vengono perse in un’e-mail

Potrebbe non sembrare ovvio, ma spiega perché: i chirurghi credono che gli internisti perseverino troppo quando è necessario prendere delle decisioni. Gli internisti si considerano i veri intellettuali della medicina. Suppongo che gli anestesisti come me cadano da qualche parte nel mezzo: lavoriamo in chirurgia, ma dobbiamo prenderci cura di tutti i problemi medici che il paziente porta al tavolo operatorio. Questo ci rende gli ultimi veri generalisti? Con i medici che diventano sempre più specializzati, a volte è prezioso considerare le esperienze di medici al di fuori del tuo campo. Anche nelle cure primarie, ad esempio, la crescente prevalenza di hospitalists significa che questi medici raramente mettono piede in un ospedale. Presto, il concetto di veri medici generalisti sarà un concetto estraneo. E quando arriverà quel momento, gli ultimi veri generalisti potrebbero davvero essere anestesisti.

La mia ultima rubrica su USA Today è stata pubblicata questa mattina: scelte sanitarie complesse richiedono decisioni condivise. Discuto di come ci siano così tante aree grigie in medicina, ognuna con più percorsi possibili: “La voce dei pazienti deve essere presa in considerazione per la maggior parte delle decisioni mediche. In questo modo, indipendentemente dalla scelta che verrà fatta, sarà sempre quella giusta. ” È un approccio che più medici dovrebbero adottare, poiché ogni paziente ha valori diversi che potrebbero richiedere una decisione medica più personalizzata. Goditi il ​​pezzo. *** Il cancro è spesso una lotta contro l’impossibile. Alcuni dicono l’inevitabile. È emotivamente traumatico per i pazienti. In questo guest post, l’oncologo James Salwitz discute di uno di questi casi e di come questo paziente è arrivato ad accettare la diagnosi:

Ogni persona ha bisogno di trovare la propria strada attraverso le sfide della vita e quelle causate dalla malattia. Per quest’uomo la formula è difficile e semplice. Accetta ciò che non può cambiare e aggrappati alle cose che ama. Afferra la vita oggi, perché questo può essere tutto ciò che c’è … ma a volte è abbastanza. Questo paziente dice inoltre: “che per sopravvivere con il cancro, devi accettare che stai per morire”. Parole oneste e mai più vere.

Con la trasparenza delle informazioni sanitarie, i pazienti cercano una maggiore collaborazione con i medici. In un articolo per ospiti, Jeffrey Gladd parla di come i pazienti hanno bisogno di trovare un tale medico, non “un generale”:

Credo che l’assistenza sanitaria sia stata pensata per essere una partnership con i pazienti in cui i fornitori usano i loro talenti e le loro conoscenze per aiutarli a prendere la decisione migliore per promuovere la loro salute spesso di fronte alla malattia. Non danno ordini, danno consigli. Forniscono ai pazienti una serie di idee e opzioni per migliorare la loro salute e il loro benessere. Non gli danno mai un senso di colpa se hanno preso una decisione diversa da quella che farebbe il fornitore, o hanno chiesto una seconda opinione.Coloro che praticano la medicina in modo tradizionale e paternalistico erogan pareri svaniranno lentamente non appena i pazienti si affollano presto a coloro che li coinvolgono nella loro cura . *** I tagli ai pagamenti Medicare sono stati evitati fino a marzo. Sebbene i rapporti affermino che i tagli sono quasi del 30%, in realtà possono ridurre la paga di un medico di base fino alla metà. L’internista Matthew Mintz spiega: Ora, se i costi Medicare del 27% entrano in vigore, Medicare pagherà solo $ 51,07 per quella stessa visita. Utilizzando gli stessi numeri, le entrate generate sono solo $ 319.187 (diminuzione del 26% nei pagamenti Medicare), ma i $ 258.687 di spese generali rimangono gli stessi. Questo lascia i medici di base con un reddito annuo di $ 60.550. Si tratta di una riduzione del 65% dello stipendio del medico. Anche se i miei numeri sono sbagliati, è chiaramente più del 27% tagliato allo stipendio e molto più del 50%. La conclusione è che se questi tagli avranno luogo, i medici di base smetteranno sicuramente di vedere nuovi pazienti Medicare e molti smetteranno del tutto di prendere pazienti Medicare. Molti lo hanno già fatto. È ora di fissare il tasso di crescita sostenibile, la formula che determina i pagamenti Medicare ai medici. I pazienti Medicare, il cui numero sicuramente aumenterà con l’afflusso di Baby Boomers, meritano di meglio.

I pazienti, in generale, hanno poca simpatia per il burnout del medico. Considera i commenti in un recente pezzo di Pauline Chen in New York Times, per esempio:

Non piangerei se avessi ricevuto il tuo stipendio. Quasi tutti i medici che ho incontrato pensano di essere Dio e quando si rendono conto che non lo sono – come ha capito il tuo amico – diventano rapidamente esasperati e scoraggiati. Perché non un corso di umiltà e una riduzione dello stipendio per rendere la sanità accessibile e i medici meno arroganti? Anche i medici sono persone. Quando commettono errori, si addolorano e spesso influisce sulla cura che danno ai futuri pazienti. Gli studi hanno dimostrato che il burnout e lo stress del medico portano ad un aumento degli errori medici. Quindi, per coloro che ignorano lo stress che i medici devono affrontare, chiediti questo. Quando sei malato in ospedale, vorresti un medico che è emotivamente a pezzi? *** Qual è la cosa più importante che puoi fare per mantenere felice tuo figlio? Mantieni la cena in famiglia, ovviamente. In un pezzo ospite del pediatra Nelson Branco, la cena in famiglia ha dei vantaggi per i bambini di tutte le età: prenditi il ​​tempo di sederti e mangiare con i tuoi bambini, anche se non è conveniente. Non deve essere ogni notte e non devono essere entrambi i genitori. Mangiare pasti sani con i tuoi figli è una vittoria per tutti, può essere difficile nell’era odierna delle famiglie tormentate, ma vale la pena fare lo sforzo di riunirsi almeno una volta al giorno a tavola. Lo screening per il cancro ovarico non è raccomandato da nessuna linea guida principale. Nonostante ciò, un medico ha ordinato un test del genere su un paziente, il CA-125. Guarda come un risultato falso positivo ha portato a una serie di procedure invasive successive: per quanto tempo dovremmo continuare a controllare il CA-125? Ha offerto un’alternativa. Avrebbe dato un’occhiata diretta alle sue ovaie. Traduzione: eseguire un intervento chirurgico, visualizzare direttamente tutto nell’addome, osservare ciascuna ovaia e prelevare campioni da esaminare al microscopio. A dire il vero, questo ha offerto una risposta definitiva: l’intervento chirurgico, per fortuna, non ha mostrato segni di cancro alle ovaie. Ma alla fine, il paziente ha subito quello che si è rivelato un intervento chirurgico non necessario. Con un costo totale superiore a $ 50.000. *** Meno del 10% dei medici invia messaggi di posta elettronica ai propri pazienti. I pazienti, tuttavia, accolgono con favore qualsiasi comunicazione elettronica con il proprio medico. Ci sono molti motivi a favore e contro la comunicazione tramite posta elettronica. In questo guest post, l’internista Robert Sadaty fornisce alcune linee guida di buon senso, inclusa l’impostazione di limiti di caratteri o parole: i messaggi di posta elettronica devono essere limitati a 140 caratteri, in modo simile a Twitter. I limiti di parole impediscono ai pazienti di porre domande a cui è troppo complicato rispondere tramite e-mail. Allo stesso modo, le risposte del medico dovrebbero essere limitate nella stessa misura. Se non può essere fatto in 140 caratteri, il problema richiede una chiamata. Questo è un buon consiglio. I medici che comunicano elettronicamente dovrebbero avere una bassa soglia per portare un paziente per una visita ambulatoriale. Ci sono sfumature che possono essere raccolte di persona che vengono perse in un’e-mail. Le commozioni cerebrali sono diventate più diffuse nello sport, in particolare nell’hockey e nel calcio. Il medico canadese del pronto soccorso Brian Goldman esamina il problema nell’ex sport, dicendo che ha bisogno di maggiore attenzione: ci sono suggerimenti che i giocatori attuali ed ex NHL considerano il contenzioso come un modo per rendere l’impatto delle commozioni cerebrali dannoso per la lega e le squadre NHL come lo è per i giocatori. I gomiti e le spalline possono essere immediatamente ammorbiditi per ridurre il loro effetto sui giocatori vulnerabili. Innovazioni come il collare per concussione ideato dal Dr. Joseph Fisher potrebbero ridurre l’impatto sulla testa. Tutto quanto sopra potrebbe aiutare a impostare i giocatori della NHL e il campionato su un percorso più sicuro. Abbiamo davvero fatto molta strada per portare consapevolezza alle commozioni cerebrali. Ma dobbiamo rimanere vigili, poiché i dati mostrano che i loro effetti dannosi sono più di quanto avessimo saputo in precedenza. *** Essere un medico è più che scrivere prescrizioni. Basta chiedere a Jay Parkinson, che, nel suo precedente studio, faceva regolarmente visite a domicilio: cosa più importante, ho visto come vivevano le persone. Potevo vedere le patatine della persona cicciottella sul bancone, gli escrementi di topi nell’affascinante loft di Williamsburg dell’asma, o l’evidenza della persona depressa che trascorreva molto tempo da sola a fissare rettangoli luminosi. I miei vicini erano i miei pazienti e non potevo camminare per più di due isolati senza che qualcuno dicesse “Hey Doc!” Mi piaceva pensare che ogni volta che qualcuno lo diceva, gli veniva ricordato di vivere in modo più sano, purtroppo il nostro sistema sanitario non ci incoraggia ad andare a vedere i pazienti nelle loro case. Immagina l’impatto che potremmo avere su alcuni di loro se lo facesse.

Una tendenza che preoccupa molti medici è l’emergere del “medico infermiere”, ovvero infermiere con titolo di dottorato. Praticano senza la supervisione di un medico ei medici sono preoccupati che violeranno sempre più le pratiche mediche. Considera questa dichiarazione della leadership dell’American Academy of Family Physicians:

Il dottor Roland Goertz, presidente del consiglio dell’American Academy of Family Physicians, afferma che i medici sono preoccupati che la perdita del controllo su “dottore”, una parola che ha definito la loro professione per secoli, sarà seguita dalla perdita del controllo sulla professione. si. Ha detto che i pazienti potrebbero essere confusi sui ruoli dei vari professionisti sanitari che si definiscono tutti medici. “C’è una reale preoccupazione che l’uso della parola ‘dottore’ non sia chiaro ai pazienti”, ha detto. Ho una soluzione a questo problema: la certificazione del consiglio di amministrazione universale. Se qualcuno desidera essere chiamato “dottore”, fagli sostenere lo stesso esame. Idealmente, dovrebbe essere rigoroso come quelli richiesti, ad esempio, dall’American Board of Internal Medicine. Coloro che superano un esame del genere meritano di essere chiamati dottori, indipendentemente dalla loro formazione. *** Se vieni ammesso in un centro medico accademico, è probabile che gli studenti di medicina faranno parte del team che si prende cura di te. E questo può avere alcuni vantaggi, afferma l’internista Vineet Arora. “Anche se può sembrare che uno studente di medicina possa essere associato a più test”, scrive, “la verità è che il lavoro dello studente di medicina è spesso quello di ‘ottenere vecchi documenti’ dall’ospedale esterno o dal medico di base”. E questo può effettivamente ridurre le possibilità di test non necessari.